Aiutaci a salvare il futuro dei bambini di Kimbondo

La situazione economica della R.D del Congo mette a rischio il futuro della pediatria di kimbondo. Il 22/5/18 il governo della R.D. Congo ha approvato una legge sui salari che di fatto quadruplica entro giugno 2019 il costo del personale della Pediatria.

Fino a qualche anno fa un tale livello di costi non avrebbe avuto nessuna possibilità di essere sostenuto. Oggi tutto il lavoro svolto con obiettivo la sostenibilità della Pediatria ci dà la speranza di potercela fare. Gli interventi strutturali in atto per incrementare i ricavi propri (es. Kinta, ticket sanitari, ambulatorio dentistico, Matchiuko/Okapi, servizi sanitari più completi e di maggiore qualità, contributi statali) e ridurre i costi (es. impianto fotovoltaico, logistica, razionalizzazione del personale, finanziamenti su progetti che includono costi operativi), che nel piano strategico pluriennale dovevano servire a ridurre gradualmente la dipendenza dalle donazioni, ora serviranno a far sopravvivere la Pediatria a questa ennesima prova.

È necessario però accompagnare ed affiancare questi interventi strutturali con un ulteriore sforzo comune di tutti i sostenitori della Pediatria di Kimbondo. Nella pratica oltre a garantire la copertura dei costi operativi è necessario sostenere i progetti che garantiscono la finalizzazione di questi interventi strutturali funzionali a garantire la sostenibilità nel tempo.

Gli interventi strutturali considerati maggiormente strategici per il raggiungimento di questo obiettivo sono:

  • Aumentare la produzione del polo agricolo di Kinta attraverso la realizzazione di un sistema di irrigazione che consenta di diversificare ed aumentare in modo significativo la produzione. VEDI PROGETTO COMPLETO 
  • Migliorare la qualità e la completezza dei servizi sanitari offerti in modo tale che, senza rinunciare alla missione fondamentale verso gli indigenti, la struttura diventi sempre più un riferimento per pazienti in grado di pagare almeno i ticket sanitari.

 

Ci serve l’aiuto di tutti: volontari, amici e donatori per far conoscere la Pediatria di Kimbondo de allargare il più possibile la rete di coloro che sostengono e aiutano i bambini curati e ospitati nelle strutture.

Ci servono le testimonianze dei volontari che hanno prestato negli anni il loro servizio a Kimbondo per raccontare il continuo e sensibile miglioramento di tutti gli aspetti che vanno dalla gestione alla trasparenza, dall’assistenza e dalle cure ai bimbi alla qualità della vita in particolare dei più piccoli e dei ragazzi disabili.

Questo patrimonio di servizi, strutture e formazione al personale locale non può e non deve essere disperso, quindi è indispensabile dare continuità a quanto realizzato finora senza mai perdere di vista gli obiettivi di sostenibilità ed autosviluppo della Pediatria.

Per sostenere la Fondazione Pediatrica di Kimbondo puoi:

Fare una donazione, avviare un sostegno a distanza o donare materiale utile. 

A.G.A.P.E. ONLUS 
C.F. 96329390585 - P.IVA 09173431009
Sede legale: via Alessandro Marracino, 4 - 00166 ROMA
Sede operativa: Largo Città dei Ragazzi, 1 palazzina Paolina Nardi, Piano 1, 00163 ROMA - tel/fax: 06/66180276

c/c Postale 92603000 intestato ad A.G.A.P.E. ONLUS 
IBAN IT88 D 07601 03200 000092603000

c/c IW BANK- IBAN IT22 F 03083 03204 000000010351
IW BANK Private Investments S.p.A. FILIALE 418 Via Vincenzo Bellini, 27 - 00198 ROMA